Dal 2002 forniamo cure gratuite, chirurgia specialistica e progetti sociosanitari dove la povertà è estrema. Le nostre equipe di volontari e lo staff locale operano in Etiopia, nel Tigray, nell’Ospedale Hewo di Quihà.

Obiettivi

Curare, salvare vite, quando le condizioni economiche e la povertà non consentono a tutti l’accesso all’assistenza sanitaria.
Portare la medicina specialistica nelle realtà in cui operiamo e contribuire allo sviluppo di competenze tanto degli operatori locali quanto europei attraverso progetti di collaborazione.

Valori

Offriamo cure gratuite.

Crediamo che un ospedale-comunità sia parte della terapia.

Vogliamo valorizzare le competenze locali e lo scambio di conoscenze.

Riteniamo che salute non sia solo la cura della malattia, ma anche accesso al lavoro, inserimento sociale, diritti, educazione, diritti.

Come operiamo

Siamo volontari, mettiamo a disposizione le nostre competenze e professionalità gratuitamente.

Crediamo che le soluzioni debbano essere pensate per realtà locali in cui interveniamo e frutto di reali collaborazioni.

Effettuiamo missioni periodiche con equipe europee in sinergia con lo staff locale sempre presente nella struttura ospedaliera.

Siamo in Etiopia, presso l’Ospedale Hewo di Quihà grazie al rapporto di collaborazione instaurato con l’associazione Italo – etiope H.E.W.O. – Modena.

Interveniamo anche attraverso progetti di natura socio-sanitaria per favorire il reinserimento sociale dei pazienti.

Accompagnamo l’attività medico-sanitaria e chirurgia a percorsi di formazione, anche grazie a programmi di collaborazione come quello instaurato tra Sapienza e Università di Mekelle, il cui obiettivo è di fornire agli studenti etiopi ed agli specializzandi italiani nuovi strumenti e competenze.

 

copertina